Service del Kiwanis Vercelli per l'acquisto di materiale ortopedico per bimbi disabili

E' stato sottoscritto un accordo speciale alla scuola dell'infanzia COLLODI di Vercelli. Il Kiwanis Club di Vercelli, come consuetudine, ha tempestivamente accolto la richiesta di aiuto dei piccoli alunni, finanziando l'acquisto di sussidi sanitari per alunni disabili. Non essendo ancora in grado di leggere e scrivere, gli alunni hanno espresso il loro GRAZIE firmando con le loro manine – colorate – l'espressione del loro sentimento. Ma hanno voluto fare un accordo da grandi, richiedendo anche la firma degli altri soggetti coinvolti. così per la scuola hanno siglato l'accordo le maestre ed il dirigente scolastico. Per il Kiwanis Club Vercelli hanno firmato il Presidente ing. Paolo Bello e per i soci il dott. Antonio Catania, già Provveditore agli Studi di Vercelli. E come tradizione la cerimonia si è chiusa con la foto ricordo di gruppo.

Leggi tutto...

Il Kiwanis Vercelli saluta il Prefetto Michele Tortora

Martedì 18 giugno una delegazione del Kiwanis vercellese, composta dal Presidente Paolo Bello, dalla Luogotenente Rachelina Orsani, dalla Vicepresidente Paola Bernascone e dai soci Pinuccia Cattaneo e Gianni Marino, si è incontrata nei saloni della Prefettura con Sua Eccellenza dott. Michele Tortora, prefetto di Vercelli e socio onorario del Kiwanis, per un breve saluto e per la consegna di una targa ricordo, in vista dell'imminente cessazione dell'incarico di Prefetto.
Nel ringraziare Sua Eccellenza a nome di tutti i soci del Club per la costante vicinanza al Kiwanis con numerose presenze alle varie conviviali ed appuntamenti, il Presidente Paolo Bello ha sottolineato come la discrezione, il garbo ed il fatto di mettere sempre a proprio agio l'interlocutore di turno sia stato uno degli aspetti che meglio ha tratteggiato la figura del dott. Tortora, aspetto e dote sicuramente molto rara, soprattutto da parte di chi riveste un ruolo così importante a livello istituzionale.
Il dott. Tortora, ringraziando a sua volta, ha tenuto a precisare come Vercelli gli rimarrà sempre nel cuore, sottolineando come la nostra città abbia numerose e valide potenzialità in vari settori, compresi i Club di Servizio, i quali svolgono un'attività da sempre primaria e meritevole nel tessuto sociale cittadino.

Il Kiwanis ospite della caserma Scalise

La serata di chiusura delle attività del Kiwanis Vercelli prima della pausa estiva ha visto il Club ospite della Caserma Aldo Maria Scalise, grazie alla squisita gentilezza del Comandante del Reggimento Artiglieria "a cavallo" Colonnello Maurizio Taffuri e di tutti gli uomini del suo reggimento.
Dopo aver accolto i presenti nella prestigiosa "sala dei Colonnelli", il Colonnello Taffuri ha intrattenuto i numerosi presenti raccontando la storia della Caserma, anche con l'ausilio di alcuni filmati e documenti fotografici, infarcendo il tutto di aneddoti e dati storici di notevole interesse.
Successivamente si è tenuta una visita guidata presso i locali della Scalise, visita durante quale si è apprezzato in modo particolare tutto l'aspetto relativo alle novità di tipo infrastrutturale e logistico che si stanno portando avanti con cura ed entusiasmo da parte di tutti, sempre ben descritte con cura dei dettagli dal Comandante.
La serata si è conclusa con una cena conviviale nelle splendide sale del Circolo Ufficiali, al termine della quale il Presidente del Kiwanis Paolo Bello, insieme alla Luogotenente Rachelina Orsani, ha rinnovato i ringraziamenti al Colonnello Taffuri per la splendida opportunità concessa, unitamente al Tenente Colonnello Paolo Grisorio ed a tutti gli ufficiali presenti in sala, dando l'appuntamento ai soci per la ripresa delle attività del Club nel mese di settembre, dove tra le altre cose sono già in programma una serie di services benefici destinati ai bambini e ad una importante associazione di volontariato del territorio.

Buoni pasto omaggio per i meno fortunati

Venerdì 24 maggio il Kiwanis Club di Vercelli, durante una breve cerimonia che si è svolta in Sala Giunta, ha consegnato all’Azienda Farmaceutica Municipale un contributo corrispondente a 530 buoni pasto a favore di bambini che usufruiscono della mensa scolastica e che verranno individuati dalle Politiche Sociali. Il Presidente del Club Paolo Bello, nel ringraziare il sindaco Maura Forte, l’assessore Mariella Moccia ed il presidente dell’Azienda Farmaceutica Ezio Robotti, ha voluto ricordare come l’idea di questo contributo sia nata alcuni mesi fa grazie anche alla condivisione con l’assessore Andrea Raineri, sottolineando come questo piccolo grande gesto verso i bambini, i quali sono sempre e comunque la parte debole ed indifesa della nostra società, possa servire come auspicio a sensibilizzare sempre più le persone nello svolgere attività ed opere di solidarietà e beneficenza verso i più deboli e bisognosi. «Nel ricordare la sensibilità, non solo professionale, di Andrea nei confronti di chi nella vita merita qualche attenzione in più – dice l’assessore Mariella Moccia – sono lieta che il Kiwanis Vercelli abbia ritenuto di intervenire con questa iniziativa».

"Segreti e misteri della Magna Carta" con la prof.ssa Gianna Baucero

Serata di alto livello culturale quella che si è tenuta giovedì sera presso il Circolo Ricreativo, che ha visto l'importante presenza della prof.ssa Gianna Baucero, insegnate di Lingua, Storia e letteratura inglesi al Liceo Scientifico di Vercelli e da moltissimi anni studiosa della Magna Carta, dedicandosi alla storia del periodo che vide la concessione del documento e agli aspetti formali e sostanziali del prezioso manoscritto. Ha visto ed esaminato tutti gli esemplari della Magna Carta ancora esistenti e pubblicato l'unica monografia italiana sulla Magna Carta esistente nella storia dell'editoria del nostro Paese.
Appassionata narratrice, Gianna Baucero viene spesso invitata a tenere conferenze ed è reduce da una importante presentazione di un suo libro al Circolo dei Lettori di Torino. Il suo "Magna Carta" è stato recentemente consigliato su Rai Storia dal professor Alessandro Barbero e ha ricevuto il plauso anche di Paolo Mieli.

Leggi tutto...

Premio WE BUILD all’Associazione Ovest Sesia

Si terrà giovedì 9 maggio alle ore 18,30 presso il salone del "Parlamentino Ovest Sesia" la consegna del prestigioso We Build, massimo riconoscimento kiwaniano sin dal 1985 per chi costruisce a favore della comunità e dei suoi territori.
Sarà il Presidente Paolo Bello a consegnare il premio a Ottavio Mezza, presidente dell'Associazione d'Irrigazione Ovest Sesia, il quale interverrà poi illustrando ai presenti l'attività dell'Ovest Sesia sia da un punto di vista tecnico che storico, non facendo mancare il giusto riconoscimento al Canale Cavour in merito allo sviluppo dell'economia del nostro territorio, principalmente e tradizionalmente legato all'agricoltura a cui è rivolto il compito del Canale, cioè quello di irrigare la pianura vercellese.



Aperitivo e contributo Kiwanis all’Unione Ciechi

In occasione dell'arrivo in città di Dark on the Road, un grande camper completamente oscurato, una rappresentanza del Kiwanis di Vercelli ha partecipato venerdì 12 aprile ad un aperitivo al buio, un esperienza sensoriale veramente curiosa ma soprattutto piena di significati: i partecipanti sono stati accolti dai volontari nei locali debitamente oscurati e l'aperitivo è stato servito da camerieri non vedenti. Con l'occasione il Club ha provveduto ad erogare un contributo all' Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti sez. di Vercelli: un piccolo segno tangibile verso un'Associazione che col proprio impegno si rende da tempo parte attiva di una serie di manifestazioni e idee che meritano di essere conosciute e sensibilizzate in modo concreto e tangibile.

Assemblea dei soci

Si è svolta giovedì 28 marzo, come di consueto presso la sede del Circolo Ricreativo di Via Galileo Ferraris, l’Assemblea dei soci del Kiwanis Club Vercelli per l’approvazione del bilancio e per il rinnovo delle cariche sociali, in ottemperanza a quanto prescritto dallo Statuto del KC.
Alla come sempre graditissima presenza della Luogotenente Governatore Rachelina Orsani, il Presidente ing. Paolo Bello ha introdotto i lavori rimarcando con viva soddisfazione la presenza di 32 soci su un totale di 37 facenti parte del Kiwanis Vercelli, segno di partecipazione attiva alla vita del Club, sottolineando come anche i 5 assenti risultino comunque sempre attivi e partecipi.
Coesione, amicizia, partecipazione ma soprattutto totale assenza di personalismi e protagonismi, il tutto sempre e solo al servizio del Club: questi gli aspetti che il Presidente, a circa metà del suo mandato, ha voluto con orgoglio condividere con tutti i presenti, sintomatici di un costante percorso di crescita e di visibilità sul territorio verso i più deboli e bisognosi, senza tralasciare tutto quanto legato al mondo della cultura e con una sempre puntuale attenzione e selezione verso i potenziali ed eventuali nuovi soci che fanno richiesta di entrare nel mondo del Kiwanis.

Leggi tutto...

Il Duomo di Vercelli celebrato al Kiwanis

"Il restauro della Cattedrale di S.Eusebio, una storia tutta da scoprire": con questo argomento l'arch. Germana Corradino, nota professionista vercellese esperta di restauro e riqualificazione dei beni culturali, ha partecipato come relatore alla conviviale del Kiwanis Club di giovedì 14, trattando e raccontando la storia del Duomo di Vercelli dall'aspetto storico a quello architettonico. Come sempre graditissima la presenza di Rachelina Orsani, Luogotenente Governatore della Divisione 18 Piemonte Viribus Unitis, e di Massimo Cavallone, presidente del Kiwanis Club di Casale, presente con la moglie sig.ra Letizia.
Preliminarmente alla serata si è tenuta una interessantissima visita guidata presso la Cattedrale, dove si sono potuti apprezzare direttamente, con la sapiente guida dell'arch. Corradino, numerosi particolari ai più sconosciuti, prendendo consapevolezza del fatto di come la nostra Cattedrale sia un monumento molto sottovalutato e non adeguatamente valorizzato dalla città di Vercelli, come successivamente più volte sottolineato nel corso della conferenza.

Leggi tutto...

Il Kiwanis festeggia il Carnevale con le maschere della città

Presso la sede degli Alpini di Vercelli di Porta Torino il Kiwanis Club Vercelli ha festeggiato, in un clima di allegria e spensieratezza, la ricorrenza del "giovedì grasso", con la gradita presenza delle maschere cittadine Bicciolano e Bela Majin, al secolo Luca Vannelli e Cristina Maffei. Nel ringraziare Luca e Cristina per aver accettato l'invito del Kiwanis il Presidente Paolo Bello ha sottolineato, al di là del legittimo ruolo di carattere goliardico che il Carnevale riveste, l'importanza di riuscire a donare un sorriso a bambini ed anziani, ruolo e compito perfettamente svolto dai due protagonisti. La successiva cena, accompagnata dalla musica di Ezio Borgogna e dalla sua Free Music Band, ha visto il gruppo Alpini come perfetto padrone di casa.
Ospiti della serata sono stati il sindaco di Vercelli Maura Forte, il Luogotenente eletto della Divisione 18 Piemonte Viribus Unitis Domenico Lamantia ed il Presidente del Kiwanis Club di Casale Massimo Cavallone, accompagnato dalla sua gentile consorte; ovviamente immancabile e fondamentale come sempre la presenza di Rachelina Orsani, socia del Club vercellese e Luogotenente della Divisione 18 Piemonte Viribus Unitis.

Leggi tutto...